Sintomi di pancreatite nel cane

La pancreatite è una malattia molto comune e grave per la vita, causata dall’infiammazione del pancreas.

Il pancreas è un organo vitale a forma di V, situato nella prima sezione dell’intestino tenue (duodeno), dietro allo stomaco, sul lato destro dell’addome. Il pancreas ha due funzioni principali:

La prima è la produzione di insulina per aiutare a metabolizzare lo zucchero nel corpo e la seconda è la produzione di enzimi digestivi pancreatici che aiutano a scomporre gli alimenti ingeriti in molecole in modo che il corpo possa dalimentarsi con i nutrienti.

Il pancreas ha meccanismi di autoprotezione che impediscono agli enzimi di danneggiare altri tessuti circostanti o il pancreas stesso. Se questi si rompono per qualsiasi causa o motivo, si verificheranno perdite di enzimi che possono danneggiare in modo permanente i tessuti circostanti e il pancreas. Questa ripartizione è chiamata pancreatite.

Si ritiene che il pancreas possa infiammarsi con l’auto-digestione della ghiandola stessa causata dagli enzimi digestivi nei resti di pancreas attivati.

L’intensa infiammazione si diffonde quindi dal pancreas allo stomaco, intestino tenue e crasso. I prodotti dell’infiammazione entrano nel flusso sanguigno e si diffondono ad altre parti del corpo, come fegato, reni e polmoni, ecc. che a loro volta possono provocare la morte in condizioni gravi.

Anche se la causa esatta della pancreatite non è chiara, esiste una statistica che mostra che: l’obesità nella mezza età o nei cani anziani, la mancanza di esercizio fisico e diete ad alto contenuto di grassi hanno un alto rischio di sviluppare questa malattia che può portare a molti sintomi più gravi.

La pancreatite canina può essere acuta (esordio improvviso) o cronica (ritorna ripetutamente).

Schnauzer in miniatura, barboncini, cocker spaniel e yorkshire terrier sono soggetti a sviluppare pancreatite più di altre razze.

Causa di pancreatite nel cane

  • diete ad alto contenuto di grassi
  • mancanza di esercizio
  • alcuni farmaci
  • disordini metabolici
  • elevate quantità di lipidi nel sangue (iperlipidemia)
  • elevate quantità di calcio nel sangue (ipercalcemia)
  • trauma
  • shock
  • infezioni come la malattia parassitaria causata dal protozoo Toxoplasma gondii (toxoplasmosi)
  • l’età o l’anzianità

Sintomi di pancreatite nel cane

  • febbre
  • perdita di appetito (anoressia)
  • letargo
  • debolezza
  • shock
  • crollo
  • nausea
  • vomito
  • dolore nell’area dell’addome
  • distensione addominale
  • diarrea
  • feci gialli e grassi
  • depressione
  • disidratazione
  • scarico di tessuti rossi in bocca
  • secrezione oculare

Nei casi di pancreatite grave il cane può sviluppare sintomi e altre malattie come battito cardiaco irregolare (aritmie cardiache), infezioni a livello del corpo (sepsi) e difficoltà respiratorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*