I cani possono essere vegetariani?

I cani possono essere nutriti secondo una dieta vegetariana o la carne è indispensabile per la loro salute generale?

Molti proprietari di cani vegetariani si chiedono se possono nutrire i loro cani secondo una dieta priva di carne. I cani possono reggere una dieta vegetariana? La risposta breve è sì. I cani sono in realtà onnivori, anche se spesso si presume che siano carnivori. Mentre i cani discendono dai lupi, i loro corpi sono in grado di ricevere i nutrienti di cui hanno bisogno sia dalle piante che dagli animali.

La difficoltà che i cani hanno nel caso della dieta vegana é

l’incapacità di ricevere le proteine ​​e i grassi senza di quali la salute del cane può essere ammessa al rischio. I prodotti di base per ottenere le proteine e i grassi occorrenti per il cane sono le uova e i latticini. Le uova sono anche ricche di aminoacidi – un’altra sostanza nutritiva che è tipicamente derivata dalla carne.

Quindi, se sei vegetariano e preferisci non maneggiare la carne e se vuoi condividere i benefici di questa dieta anche con il tuo amico a quattro zampe, tutto è possibile perché un cane vegetariano non è più una novità. Inoltre, se il tuo cane ha allergie alimentari, una dieta vegetariana potrebbe essere in grado di portarlo al suo agio quando si tratta di mangiare. Che ci crediate o meno, le allergie alimentari sono in realtà uno dei problemi più comuni che i cani affrontano (dietro i morsi delle pulci), quindi optare per un’opzione vegetariana potrebbe non essere così strano come sembra.

Sebbene i corpi dei cani siano costruiti per mangiare carne, datto anche al loro lungo muso, mascelle forti e denti affilati, i cani sono ancora in grado di ottenere i nutrienti di cui hanno bisogno per rimanere sani, da altre fonti oltre alla semplice carne. Tuttavia, come qualsiasi altra dieta induce alcuni pericoli, i proprietari di cani devono assicurarsi a non inciampare in alcun problema.

I cani possono essere vegetariani? Ecco i rischi

Qualsiasi cambiamento dietetico a cui vuoi sottoporre il tuo cane, devi essere concordato con il tuo veterinario. Un buon specialista sarà in grado di dirti cosa fare prima, come portare il tuo cane a mangiare un nuovo cibo e persino dare suggerimenti per gli alimenti più ricchi di nutrienti che si adattano al cambiamento che vuoi apportare.

È anche importante ricordare che i umani e i cani sono molto diversi. I loro corpi elaborano gli alimenti in modo molto diverso rispetto al nostro, quindi non dare per scontato che mangiando i cibi vegetariani, il corpo del cane reagirà nello stesso modo in cui riagisce il tuo. Se i bisogni nutrizionali specifici del tuo cane non sono soddisfatti, le conseguenze possono essere pericolose. Le carenze nutrizionale non sono qualcosa da far provare al tuo cane. Se non vengono scoperti presto, possono trasformarsi in gravi problemi che potrebbero potenzialmente uccidere il tuo cane perché il loro corpo si sta spegnendo.

Inoltre, è importante notare che se si pensa a un futuro allevamento del cane, una dieta vegetariana o vegana non è consigliabile.

Mentre si segue una dieta vegetariana per il tuo cane, non prestare particolare attenzione a ciò che sta mangiando può essere molto pericoloso. Devi assicurarti che il tuo cane stia bene, controllandolo regolarmente dal veterinario. I controlli regolari per cani che seguisconno una dieta vegana o vegetariana dovrebbero essere più spesso di quelli a cui siete abituati. I controlli includeranno analisi del sangue, fatti almeno due volte al’anno in modo che il veterinario possa sorvegliare la normalità dei tutti livelli di nutrienti del vostro cane.

Rispetto ad una dieta vegana (vedi più dettagli su: Dieta Vegana Per i Cani?), una dieta vegetariana è molto più facile da gestire, ma richiede comunque una buona volontà. I pericoli e i rischi sono ancora presenti anche se non è così difficile per il tuo cane ottenere ciò di cui ha bisogno.

La cosa migliore che puoi fare è parlarne con il veterinario per assicurarti di non dimenticare alcuni passaggi importanti e, continuare a fare le tue ricerche in modo da comprendere appieno la cosa a cui ti stai dedicando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*