Gravidanza del cane. Sintomi del travaglio

Non cè niente di più eccitante di quanto il tuo cane sia in dolce attesa!

La gravidanza di un cane dura intorno ai 60 giorni, periodo in cui puoi aspettarti a pacchi di peli, che riempiranno la tua casa.

Quando la tuo cagna è incinta, potresti trovarti a chiederti “come fanno i cani a partorire?” Non devi farti prendere dal panico mentre si avvicina la sua data di scadenza – le fatiche dei cani sono di solito molto meno drammatiche delle nostre e la cagna dovrebbe essere in grado di portare i suoi cuccioli nel mondo senza preoccupazioni.

Dopo due mesi di trasporto dei cuccioli nella pancia, ora è arrivato il tempo di lasciarli per vedere il mondo. La futura mamma dovrebbe essere più che capace di farcela da sola, ma mantenere la compagnia durante il travaglio puo essere importante, specialmente nel caso si imbattesse in qualche complicazione.

Raramente, (spesso sucede al primo parto), ma potrebbe capitare che la cagna prima di costruire un rapporto di protezione e nutrimento, giocherà con piccoli animali imbalsamati fino ad amazarli.

Parla con il tuo veterinario se hai dubbi sulla gravidanza o sul parto del tuo cane. Il suo consiglio dovrebbe aiutarti a calmare la mente.

Di seguito invece, troverai alcuni suggerimenti utili da parte mia, per aiutarti a essere il più preparato possibile per quando il tuo animale domestico diventerà una nuova mamma.

Segni dei sintomi del travaglio canino

Caduta di temperatura rettale

Uno dei primi segni di un travaglio imminente è un calo della temperatura corporea della futura mamma. La temperatura normale è di circa 38.5°C. Se la temperatura misurata scende sotto 37°C o 36 C, significa che il tuo cane in meno di 24 ore porterà alla luce i suoi cuccioli.

Se il tuo cane non mostra segni di fatica dopo 1 giorno dal calo di temperatura, contatta il veterinario locale per verificare i problemi e eseguire misurazioni più accurate utilizzando il termometro per cani.

Rifiuta il cibo

La maggior parte delle cagne in gravidanza si rifiuterano di mangiare qualsiasi cosa prima di iniziare il travaglio. Questo è un segnale precoce che il tuo cane avrà presto sintomi di travaglio.

Trovare un refugio

Questo è un comportamento naturale della maggior parte delle femmine cani. Cercheranno di trovare una tana o un nascondiglio dove si sentirebbero sicure e comode per dare alla luce i suoi cuccioli. I nascondigli possono essere luoghi come: sotto il letto, nel bagno, in un angolo nascosto ecc.

Ma potresti essere tu stesso a costruirli un “nido” nelle ultime due settimane di gravidanza. Ad esempio, una grande scatola di cartone foderata, piena con cuscinetti, coperte, lenzuola o asciugamani puliti sarà un nido ideale. Assicurati che la scatola sia abbastanza grande per consentire alla mamma e ai suoi cuccioli di adattarsi comodamente all’interno. Dovrai anche assicurarti che la scatola sia abbastanza alta da impedire a tutti i cuccioli avventurosi di scappare!

Metti il nido in un luogo tranquillo a temperatura ambiente, dove la tua cagna non sarà disturbata e potrà stare tranquilla. Aggiungere la biancheria da letto o giocattoli (purché siano puliti) può incoraggiarla a usarlo e la farà sentire a casa prima della nascita.

Molto occasionalmente, il tuo cane può spostare il nido che hai creato per lei in un’altra area della casa. Se ciò accade, cerca di non spostarlo dalla sua posizione preferita, se possibile.

Malattia e vomito

Pochi giorni prima di iniziare il travaglio, comincerà a vomitare per svuotare lo stomaco. Questo è un normale sintomo per cane in stato di gravidanza. Come padrone, devi assicurarti che la cagna abbia sempre a disposizione acqua fresca.

Voglia di essere vicino a te tutto il tempo

Ti seguirà ovunque tu vada e vorrà esserti vicino anche quando tu  dormi, quindi non essere sorpreso da questo comportamento. Il tuo cane è impaurito e cerca solo di essere incoraggiato che tutto andrà bene.

Dovresti chiamare un veterinario se il tuo cane ha i seguenti sintomi

  • Forte contrazione per circa un’ora o più, senza far uscire a qualcun cucciolo fuori oppure quando tu sai che ci sono ancora cuccioli dentro.
  • Circa 3-4 ore di passaggio e ci sono ancora cuccioli dentro nel corpo del tuo cane.
  • Debolezza e mancanzza di alcun sforzo dopo un giorno di passaggio dal calo della temperatura.
  • Gestazione per più di 70 giorni e nessun segno di sintomi del travaglio.

Altre cose che si dovrebbero prendere in considerazione

  • Prendi il numero di telefono fuori orario del veterinario prima del parto, in quanto il parto avviene spesso durante la notte.
  • Chiede al veterinario la data di “scadenza” (se non lo sa già), in modo da sapere quando stare in stand-by.
  • Se la futura mamma ha problemi a consegnare i suoi cuccioli, potrebbe essere necessario portarla dal veterinario, quindi assicurati di avere accesso al trasporto.
  • Nel caso in cui la mamma abbia bisogno di una mano, porta le forbici per le unghie e diversi asciugamani puliti e asciutti nelle vicinanze durante il parto.
  • Se la sua cucciolata è grande, potresti anche aver bisogno di un cestino in più per assicurarti di avere molto spazio per i cuccioli appena nati!
  • Se allontani i cuccioli dalla mamma, dovrai aiutarli a stare al caldo. Si consiglia di evitare la borsa dell’acqua calda, poiché i loro denti affilati e gli artigli possono causare forature.

In generale, il parto dei cani sono normalmente semplici e spesso non comportano complicazioni. Dunque, dovresti interferire il meno possibile, anche se è molto importante essere con la tua cagna in modo da sostenerla, mantenerla calma e intervenire in caso di problemi.

Vi auguro che la nascita del vostro cane vada senza complicazioni!!!

…ma è sempre meglio essere preparati nel caso in cui si verifichi l’imprevisto.

Cose da fare durante il parto

Esistono alcuni scenari, durante il travaglio del tuo cane, in cui potrebbe essere necessario di intervenire. Ad esempio:

  • Un cucciolo potrebbe aver bisogno di aiuto mentre la mamma è nel mezzo del parto. In questo caso, pulisci o toglili la sacca in cui si trova e asciugalo rapidamente contro il grano della pelliccia con un panno pulito. Questo movimento di sfregamento incoraggerà anche il cucciolo a fare il primo respiro.
  • Se la mamma non ha pulito un cucciolo, potrebbe avere del fluido nelle vie respiratorie. Metti il mignolo pulito dentro la bocca per estrarre qualsiasi cosa e pulisci il naso. Strofinali con un asciugamano per incoraggiarli a piangere, in quanto ciò eliminerà tutti i liquidi che potrebbero aver ingerito.
  • Se la mamma si preoccupa di consegnare un altro cucciolo, potresti doverla aiutare a tagliare il cordone ombelicale di un cucciolo nato prima. Per fare questo, fai un nodo usando un filo pesante a circa un pollice da dove il cordone si attacca al corpo del cucciolo. Fai un altro nodo un po ‘più lontano dal primo e usa le forbici pulite per tagliare il cavo tra i due nodi. Tagliare troppo vicino al corpo del cucciolo può rischiare la sua salute, e lasciarlo troppo a lungo può portare alla masticazione o all’ingestione da parte della mamma.

Dopo il parto

Quando sei sicuro che il travaglio sia terminato e che tutti siano sani e felici, porta alla mamma qualcosa da mangiare e da bere. Darle il normale cibo per cuccioli che ha avuto durante la gravidanza (avrà bisogno di qualcosa a cui è abituata e che è delicata per il suo stomaco).

Cerca di aiutarla ad uscire per avere aria fresca e andare in bagno – questo potrebbe essere difficile da fare immediatamente. Rimuovi e sostituisci tutto ciò che è stato sporco durante la consegna, quindi concedi alla nuova famiglia un po ‘di tempo tranquillo e di stare insieme.

Leggi anche Sintomi del cane in stato di gravidanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*